Promoting the unified image of the Italian tourist offer

Facebook logo Twitter logo Youtube logo Slideshare logo

La presenza italiana al World Travel Market 2013

Grande successo dell'Italia turistica all'edizione 2013 del World Travel Market, la piu’ importante Fiera Turistica a livello mondiale, che si prepara a chiudere i battenti dopo tre giorni intensi di lavori ed incontri.

 

L’Italia turistica, con circa 1200 operatori accreditati, e' presente con uno stand di 1.200mq nell’ambito del quale trovano spazio 13 Regioni, Roma Capitale, NTV, 10 Camere di Commercio, oltre a 13 Societa’ Club Italia con spazi personalizzati.

Lo stand Italia, tutto dedicato all'EXPO 2015, e' stato inaugurato dal Sottosegretario al Turismo Simonetta Giordani, la cui presenza in Fiera e' stata particolarmente apprezzata dagli espositori italiani. Con l'Ambasciatore d'Italia a Londra, S.E. Pasquale Terracciano, ha visitato lo stand Italia, soffermandosi a raccogliere impressioni e commenti dei partecipanti italiani.

Il WTM di Londra e’ aperto esclusivamente agli operatori del settore e non al pubblico, ed ha generato nel 2012 un giro di affari di £1,859 milioni ed ha visto la presenza di 47,776 professionisti del settore provenienti da 182 Paesi, e si prevedono dati tutti in crescita in questa edizione.

“Il WTM e' la prima Borsa Turistica al mondo” dichiara il Direttore Generale dell 'ENIT Andrea Babbi; “ il valore degli scambi che vi si realizzano e' di oltre 2 miliardi di euro, l'Italia e' molto richiesta ed e' ritornata molto attiva e presente su questo mercato mondiale assieme alle regioni. Occorre ora non disperdere questo patrimonio di forte alleanza tra Regioni ed Agenzia Nazionale del Turismo. Servono al piu' presto politiche adeguate e risorse per il settore che aiuta il Paese ad uscire dalla crisi importando grandi flussi di valuta estera”.

6 novembre 2013

Back to top