Promuovere l'immagine unitaria dell'offerta turistica nazionale

Facebook logo Twitter logo Newsletter logo

La Sardegna si promuove per mezzo dell'ENIT sul mercato turistico britannico

16 Apr, 2012

La Regione Sardegna sarà presente a Londra martedì 17 aprile per organizzare, con il supporto organizzativo e professionale dell'Ufficio ENIT della capitale londinese, un workshop per operatori della domanda e dell'offerta che si terrà, in una ottica di valorizzazione del "Sistema Italia", presso la sede dell'Istituto Italiano di Cultura.

All'incontro - il 5° di una serie di appuntamenti attraverso i quali ENIT ha portato la Regione nei più interessanti mercati turistici europei - parteciperà il meglio dell'offerta dell'industria sarda dell'accoglienza, da hotels a ville di campagna, da city hotels a holiday resorts, che avranno l'opportunità di illustrare e commercializzare i propri prodotti e servizi ad importanti operatori britannici selezionati da ENIT. Sarà coinvolto anche il settore "meeting industry", insieme ad altri segmenti dell'offerta italiana come pure altri settori più tradizionali e consolidati, quali il balneare, il turismo attivo, il turismo religioso, scolastico, culturale ed enogastronomico.

Il Paese britannico, terzo tra quelli europei per l'incoming della Regione Sardegna, è un mercato importante con caratteristiche di domanda significativamente coerenti con l'offerta del settore turistico della Regione, in grado di produrre significativi ulteriori risultati grazie anche ai buoni collegamenti aerei, con voli a basso costo, consentendo di ipotizzare già per il 2012 un forte aumento rispetto ai 65 mila arrivi e 300 mila presenze già ottenuti nel 2011.

16 aprile 2012

Back to top