Promuovere l'immagine unitaria dell'offerta turistica nazionale

Facebook logo Twitter logo Newsletter logo

“Europa 2012: visitate l'Italia"

30 Apr, 2012

E' prevista per il 9 maggio prossimo l'emissione da parte di Poste Italiane di due francobolli celebrativi dedicati all'"Europa 2012: visitate l'Italia".

I francobolli sono stampati dall'Officina Carte Valori dell'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato e, uno di essi, sarà riprodotto sulla copertina del numero di luglio della rivista istituzionale "ENIT ITALIA".

Le immagini di 2 Manifesti storici – editi dall'ENIT nel corso della sua storia lunga novant'anni – sono stati già pubblicati in corrispondenti francobolli adesivi nel biennio precedente dalle Poste Italiane, in occasione del tradizionale appuntamento delle emissioni in tema turistico.

"L'Europa ha confermato il suo ruolo di maggiore area di interscambio di viaggiatori, di attrazioni e di produzione di domanda turistica e soltanto il progresso segnato dalle altre aree continentali ha prodotto una progressiva riduzione della sua quota sul mercato globale dei viaggiatori – sottolinea il Direttore Generale dell'ENIT, Paolo Rubini nel bollettino illustrativo che accompagna l'emissione filatelica. – Ma in termini di valori assoluti l'Europa si è confermata come bacino di straordinaria solidità, sia per quanto riguarda l'industria turistico-alberghiera, sia per quanto riguarda la dimensione del turismo interno, outgoing ed incoming."

"Nell'ambito di un progresso così generalizzato e a maglie geografiche sempre più larghe – continua Rubini – l'Italia ha rilanciato non soltanto il suo ruolo "storico" di Paese che tradizionalmente attrae, ormai da più di venti secoli, tutte le componenti più dinamiche della società dei viaggiatori, ma anche la sua capacità di proporsi come grande destinazione primaria per le nuove generazioni delle domande turistiche che sono espresse da decine di paesi nei quali le condizioni politiche, socio economico, culturali, producono motivazioni e bisogni sempre più impellenti a favore della mobilità turistica. "

30 aprile 2012

Back to top