Promuovere l'immagine unitaria dell'offerta turistica nazionale

Facebook logo Twitter logo Newsletter logo

Due hashtag di successo per raccontare la verità sulle spiagge italiane

21 Apr, 2016

Partita alle 13 di oggi, la Campagna #WilkommeninItalien lanciata da ENIT sui canali social, sta ottenendo grande successo su Twitter.

L’hashtag è stato anticipato nella mattinata da #Azzurro con l’intento di riportare a brillare il sole sulle nostre spiagge attraverso le immagini e l’esperienza diretta degli italiani, in risposta alle notizie uscite ieri su certa stampa tedesca.

Attualmente #Azzurro è un trending topic, piazzandosi al 5° posto tra gli hashtag più utilizzati su twitter. In sei ore di attivita’, l’hashtag #WillkommenInItalien ha ottenuto 1.066.488 reach e 5.535.642 impression. La Campagna è in corso anche con i Social ENIT in lingua tedesca.
“Il mercato tedesco è quello principale per il nostro Paese, con più di 10,8 milioni di visitatori ogni anno – commenta il Presidente di ENIT, Evelina Christillin. – Un mercato che apprezza da sempre la nostra offerta turistica balneare: una risorsa fondamentale e da rilanciare all’approssimarsi di una stagione estiva che si preannuncia positiva per il turismo italiano. La Campagna – ha aggiunto la Presidente – rafforza ulteriormente la collaborazione tra ENIT e le Regioni, nostri Partner essenziali per promuovere il Paese sui mercati internazionali e per realizzare progetti di promozione turistica congiunti e integrati”.

“La Campagna #WillkommenInItalien dimostra la ritrovata vitalita’ e dinamicità di ENIT. Siamo riusciti, in poco più di 24 ore dall’uscita delle notizie sulla stampa tedesca, a lanciare un’iniziativa virale di grande successo a sostegno di una delle risorse più importanti del turismo incoming. - aggiunge il Consigliere Delegato, Fabio Maria Lazzerini. Siamo, soprattutto, riusciti a generare un imponente flusso di orgoglio per la bellezza del nostro Paese nei nostri concittadini che stanno invadendo la rete con i loro contributi. Questa è l’ENIT di cui ha bisogno il Paese: l’Agenzia rinnovata fortemente voluta dal Governo che affronti in modo moderno e veloce la promozione dell’Italia sui mercati internazionali”.

Roma, 20 aprile 2016

Back to top