Promuovere l'immagine unitaria dell'offerta turistica nazionale

Facebook logo Twitter logo Youtube logo Slideshare logo

ENIT e la Settimana della Cucina Italiana nel Mondo

21 Nov, 2016

L’ENIT partecipa alla Prima Settimana della Cucina Italiana nel Mondo - The Extraordinary Italian Taste - che promuove, con oltre 1300 eventi in tutto il mondo, la cucina italiana di qualità e la sostenibilità agroalimentare.

 

Qualità, identità, eccellenza. Tre parole chiave a sostegno dell'agroalimentare e delle professionalità del settore che portano in alto il nome dell'Italia all'estero.

PERCHÉ
L’enogastronomia rappresenta una delle principali motivazioni di viaggio ed è un importante asset per il turismo italiano. Enit fa, pertanto, proprie le motivazioni di questa iniziativa:

- far conoscere le produzioni agroalimentari e vitivinicole italiane, con particolare riferimento ai prodotti di qualità certificata
- valorizzare il saper fare italiano: tradizione, artigianalità e innovazione
- diffondere i valori unici della Dieta Mediterranea
- presentare l'offerta formativa italiana nel settore enogastronomico
- rafforzare la presenza della cucina italiana all'estero attraverso le attività di specializzazione dei giovani cuochi del nostro Paese e la presentazione dell'offerta della ristorazione italiana di qualità
- promuovere i 'percorsi del gusto' in Italia per i turisti

L’Enit è impegnato attivamente in Europa (Austria, Germania, Spagna, Svezia), Stati Uniti, Australia, Giappone e Argentina nell’organizzazione e nel coordinamento di circa 30 eventi, tra i quali seminari, workshop, cooking show con chef stellati, degustazioni, vernissage, mostre, corsi di cucina e promozione di itinerari turistici.

Al seguente link è possibile consultare l'elenco completo degli eventi che si svolgeranno dal 21 al 27 Novembre:
http://bit.ly/Settimana_Cucina_Italiana_nel_Mondo-Eventi 


L’evento è promosso da MAECI e MIPAAF in sinergia con enti pubblici e privati che rappresentano la cucina italiana di qualità nel mondo, il sistema camerale, le associazioni di categoria, le scuole di formazione, le reti dei ristoranti italiani certificati.

Back to top