Promuovere l'immagine unitaria dell'offerta turistica nazionale

Facebook logo Twitter logo Newsletter logo

LRD Centenaries - Matching Italic People

I centenari di Leonardo, Raffaello e Dante come volano del turismo culturale in Italia.
Scopri il progetto "LRD Centenaries - Matching Italic People" e partecipa alla nostra ricerca compilando il questionario on-line.

 LRD Centanaries - Matching Italic People

 ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo ha avviato un progetto di valorizzazione dell’offerta di turismo culturale in occasione dei centenari di tre geni italiani che il mondo ammira: Leonardo Da Vinci (V centenario nel 2019), Raffaello Sanzio (V centenario nel 2020) e Dante Alighieri (VII centenario nel 2021).

Secondo fonti ONU e del Governo italiano, nel mondo si contano oltre 250 milioni diitalici”, appassionati di cultura e stile di vita italiano, e oltre 170 milioni di persone che frequentano corsi di studio della lingua italiana all’estero.
I tre centenari rappresentano un'occasione eccezionale per promuovere un'offerta turistico-culturale legata alle vite, ai luoghi e alle opere dei tre geni italiani, nonché agli eventi loro dedicati che avranno luogo nel corso dei prossimi tre anni.

E' possibile collaborare al progetto compilando il questionario dell'indagine internazionale raggiungibile attraverso questo link.
Le opinioni personali non verranno divultage a terzi o in pubblico e saranno elaborate in modo aggregato con fialità di analisi e confronto.

Compila il questionario on-line

OBIETTIVO DEL PROGETTO: fare matching fra opportunità LRD Centenaries e universo Italic People

I centenari di tre grandi geni italici che il mondo ammira - il V centenario di Leonardo da Vinci nel 2019 e di Raffaello Sanzio nel 2020 e il VII centenario di Dante Alighieri nel 2021 – moltiplicheranno oggettivamente l’interesse, le motivazioni di viaggio e il volume dei flussi turistici verso la destinazione Italia.

  • Secondo fonti ONU e del Governo italiano, nel mondo esistono oltre 250 milioni di Italic People: persone che non vivono in Italia, non hanno passaporto italiano ma sono appassionate dalla cultura Italiana e che nello specifico sono attratte da Patrimonio storico artistico, culturale e ambientale, Lingua italiana, Stile di vita e Made in Italy (metodologia  d’ingaggio PLiSM©).

  • Il match-making di tali fattori consente di stimare l’incoming potenziale in circa 6.125.000 nuovi arrivi/anno, 21.518.000 nuove presenze/anno e 1.151.218.000 euro di nuova spesa turistica/anno (NB: stime di arrivi, presenze e spesa turistica ridotte del 50%, in base all’analisi dei trend da fonti Istat e Banca d’Italia 2018).

  • La lingua italiana inoltre con oltre 170 milioni di praticanti è la quarta lingua più studiata al mondo poiché è la chiave di accesso a fenomeni quali cultura dell’arte, musica, moda, design, artigianato, automotive, ben vivere e ovviamente cibo italiano.

PIANO DELLE AZIONI

  • Analisi di scenario delle risorse di offerta LRD Italia con benchmarking di casi europei equivalenti.

  • Ricerca sulla domanda internazionale di turismo culturale, sollecitata dall’offerta LRD Italia, sviluppata su 9 cluster globali ai quali verranno aggiunti viaggiatori e turisti online che pubblicano post (testi, foto, video) sui circa 200 siti di conversazione turistica esistenti al mondo. Infine verrà sviluppata un indagine B2C con campionamento «a valanga» su Facebook.


Per informazioni e chiarimenti è possibile scrivere a
m.antonioli@giaccardiassociati.it

Back to top